Riapre il Pastena. La gioia del presidente della Battipagliese Mario Pumpo!

Lo stadio Pastena riapre i battenti! L’ordinanza sindacale del 5 agosto consente alle società sportive di riprendere “possesso” dello stadio in tutta la sua interezza: il campo di gioco, la pista di atletica e le palestre di pugilato e pallavolo potranno, così, ripopolarsi di calciatori ed atleti. Si attende solo il nulla osta del Genio Civile per la riapertura al pubblico, attesa per fine agosto. Anche la Battipagliese quindi, potrà tornare a giocare finalmente al Pastena. L’ultima volta è accaduto lo scorso 13 febbraio, in occasione del vittorioso confronto col Valdiano, superato per 5-1. Il presidente della Battipagliese Mario Pumpo, nel commentare la notizia, non dimentica di ringraziare l’operato dell’Amministrazione Comunale.“Penso proprio che dobbiamo ringrazia are la sindaca, l’assessore Cerullo e l’ingegnare Salerno che si sono prodigati per la riapertura dello stadio Pastena. La sindaca lo aveva annunciato fin da subito che avrebbe risolto il problema quanto prima, e devo dire che è stata di parola. Ne sono davvero contento”. La Battipagliese, che ha appena iniziato la preparazione precampionato usufruendo dell’impianto di Bellizzi, potrà contare anche sul principale impianto cittadino. “La gestione dello stadio è dell’ASD Battipaglia Calcio, ma sono certo – evidenzia il presidente Pumpo – che troveremo in tempi brevi l’accordo per giocare ed allenarci sul campo di gioco del Pastena”. Se la squadra maggiore del sodalizio bianconero sembra aver ritrovato la via di casa, il settore giovanile è ancora alla ricerca di sistemazione. “Ora le nostre attenzioni sotto tutte focalizzate – evidenzia il presidente Pumpo – sul bando di gara per la gestione del campo Sant’Anna. E’ lì, infatti, che intendiamo svolgere l’intera attività giovanile e fornire un punto d’appoggio alla prima squadra”. L’ultimo pensiero del massimo esponente societario bianconero è per la stagione che verrà: “Ora la società è davvero solida – fa notare Pumpo – e stiamo andando avanti per la nostra strada. Così stiamo allestendo un organico degno della Battipagliese con l’intento di disputare un campionato più che dignitoso”.  

Paolo De Vita

e-max.it: your social media marketing partner