Il Battipaglia Beach Village salva l'estate dei battipagliesi!

Gianluca Falcone, dall'alto dei suoi 37 anni, è un navigato calciatore dei campionati regionali della Campania che con la "numero 10" indosso ha dato soventi dispiaceri ai portieri avversari. Lo stesso conta di fare nella prossima stagione con la ritrovata casacca del Calcio Stella. Ma non è propriamente al calcio che il buon Falcone ha pensato quando, per la prima volta cinque anni fa, si è messo in testa di movimentare l'estate dei sui concittadini. Da qui l'idea di trasformare Piazza Amendola, da tempo immemore neppure pallido simulacro della "movida" battipagliese degli Anni 80 e 90, in un'arena del beach volley, con tanto di sabbia (ovviamente!), rete (di gioco e di recinsione) e (ampia e comoda) tribuna per gli spettatori. E che spettacolo per le esibizioni di giovani e meno giovani, capaci e meno capaci, "fisicati" anziché no, che si alternano sulla soffice sabbia, che sembra di stare davvero in spiaggia! Il Battipaglia Beach Village "rischia" di diventare davvero un'istituzione in una città da sempre carente di una qualsivoglia iniziativa sociale ed aggregativa capace di consolidarsi negli anni, come quella che caparbiamente Gianluca Falcone organizza da un lustro. E mai come quest'anno la kermesse è tanto attesa, perché giunge al termine di una delle estati più vuote (in termini di manifestazioni) e tristi per Battipaglia, dove l'emergenza ambientale si è confermata in tutta la sua portata e pericolosità. L'angoscia che pervade la cittadinanza, ora potrà almeno essere alleviata da due settimane di giochi e, ci auguriamo, spensieratezza. Ma, attenzione, non vogliamo dare a Falcone e ai suoi compagni d'avventura un ruolo che non gli compete! I problemi della città devono essere affrontati e, possibilmente, risolti da chi è stato votato per farlo, ma almeno concedeteci di dimostrare un pizzico di gratitudine a chi, con forza e tenacia sua propria, ha messo su' un evento che dara' a Battipaglia la parvenza di una città normale. Questo, probabilmente, senza l'esplicita intenzione degli stessi organizzatori. Quindi, non ci resta altro che aspettare con trepidazione il prossimo 28 agosto quando, finalmente, Piazza Amendola tornerà a ripopolarsi, e così sarà fino al successivo 11 settembre! Due settimane all'insegna del beach volley, con la disputa di tornei 2x2 Pro, Misti, Amatoriale e Juniores U.14 e U.18, ma anche footvolley, beach soccer, ping pong, calcio balilla... Tutto questo sotto l'egida dell'instancabile Gianluca Falcone e della società Sport Sun dei fratelli Cavaccini. Evviva il Battipaglia Beach Village!

Paolo De Vita

e-max.it: your social media marketing partner